Condifrisa con pomodorini semisecchi in EVO
search

Condifrisa con pomodorini semisecchi (confit) in EVO


I pomodorini semi secchi sono un prodotto tipico pugliese che LaTerradiPuglia ha concepito per offrirti un'esperienza originale e golosa in termini di consistenze e di sapore. Dolcezza e cremosità per un prodotto che si presta molto bene ad essere usato per condire frise del Salento, ma anche bruschette e fette di pane. Una proposta dal piglio decisamente mediterraneo a base di teneri pomodorini semisecchi ma anche di olive, capperi ed altri ingredienti pugliesi. Il risultato è un prodotto cremoso ottimo da usare in cucina con fantasia. 

5,64 €


Quantità disponibili: 3

Sconti sul volume

Quantità Prezzo unitario Risparmia
2 5,19 € Fino a 0,90 €
6 5,07 € Fino a 3,38 €
Riferimento
LTP-CAP-CONDIFRISA
Zona di provenienza
Lecce / Salento
OGM FREE
Si
Tipo di agricoltura
Integrata
Formato
280 gr (netto)
Allergeni
Contiene solfiti
Ingredienti
(Pomodorini Confit, Olive Leccine Denocciolate, Capperi) In Proporzione Variabile 70%, Olio Extravergine Di Olive 26%, Sale, Origano, Acciughe (Allergene), Aglio, Prezzemolo, Basilico, Aceto Di Vino, Correttore Di Acidità: Acido Citrico.
Filiera Corta / Km 0
Si
Produttore
Laterradipuglia Conserve

Pomodori semi secchi con olive, capperi e aromi del Mediterraneo

Ci piace chiamarlo condifrisa perchè in Puglia la frisa è un po' il pane quotidiano di molti pasti (specialmente cene) durante la buona stagione. Ma questo prodotto è ottimo anche durante la stagione invernale, proposto su una bruschetta di pane appena riscaldata sulla piastra. Il suo sapore tipicamente mediterraneo e la sua consistenza cremosa lo rendono l'ideale anche per accompagnare crostini di pane in occasione di un buffet o come accompagnamento cremoso di una fettina di carne bianca o di pesce al vapore. 

Pomodori semisecchi o confit, informazioni generali

I pomodori confit sono una preparazione culinaria in cui i pomodori vengono cotti lentamente a bassa temperatura, generalmente nel forno. Sono conditi con olio d'oliva, aglio, erbe aromatiche come timo o rosmarino, zucchero, sale e pepe. Il termine "confit" deriva dal verbo francese "confire", che significa conservare. In questo contesto, si riferisce a una tecnica di cottura lenta che intensifica il sapore naturale dei pomodori.

Per preparare i pomodori confit, si tagliano solitamente i pomodori ciliegia o datterini a metà e si dispongono su una teglia da forno. Si condiscono con gli ingredienti sopra menzionati e si cuociono a una temperatura bassa, intorno ai 100-120°C, per diverse ore, finché i pomodori non risultano morbidi e caramellati. Il risultato è una delizia dal sapore concentrato, dolce e aromatico.

Cosa sono i pomodorini semi dry

I pomodorini semi dry sono un prelibato prodotto gastronomico ottenuto mediante un processo di essiccazione parziale, che permette di conservare parte della loro umidità naturale e preservare il loro sapore intenso e dolce. Questo metodo di lavorazione prevede che i pomodorini vengano tagliati a metà, salati leggermente e poi essiccati a bassa temperatura per diverse ore, fino a raggiungere una consistenza morbida ma concentrata. I pomodorini semi-dry mantengono così un equilibrio perfetto tra freschezza e concentrazione del gusto, rendendoli ideali per arricchire insalate, primi piatti, pizze e bruschette. La versatilità dei pomodorini semi-dry e il loro sapore unico li rendono un ingrediente prezioso in cucina, capace di esaltare anche le preparazioni più semplici.

Usi dei pomodorini semi secchi in cucina

I pomodori confit possono essere utilizzati in molteplici modi: come condimento per pasta, su bruschette, in insalate, o come contorno per carni e pesce. Inoltre, si conservano bene in frigorifero per diversi giorni, immersi nel loro olio di cottura, rendendoli un ingrediente versatile da avere sempre a portata di mano.

pomodorini semi secchi


Prodotti correlati