Orecchiette di semola, pasta fresca fatta a mano
search

Orecchiette di semola di grano, pasta fresca fatta a mano 500gr


Le orecchiette di semola di grano duro sono uno dei prodotti tipici che in qualche modo rappresentano e simboleggiano la Puglia in tutto il mondo. A noi piacciono tantissimo, sia con le cime di rapa, sia al pomodoro, magari con un pizzico di ricotta forte nel sugo, o di peperoncino, oppure con un bel sugo a base di carne o ragù. Farine locali a filiera corta. Formato 500 grammi. Conservazione 30 giorni.

5,00 €

La quantità minima ordinabile per questo prodotto è 2.


Quantità disponibili: 28

Sconti sul volume

Quantità Prezzo unitario Risparmia
4 4,70 € Fino a 1,20 €
Riferimento
ORECCHIETTE-FRESCHE-ARTIGI
Zona di provenienza
Lecce / Salento
OGM FREE
Si
Prodotto lavorato a mano
Si
Conservanti
Non presenti
Formato
500 gr
Ingredienti
Farina di grano duro, acqua
Cottura
5-6 min
Varietà di farina
Semola di grano
Tipologia di pasta
Orecchiette
Conservazione
Prodotto confezionato in atmosfera protettiva. Non forare la confezione. Conservare in frigorifero max 4 gradi. Una volta aperta la confezione conservare in frigorifero e consumare entro 3 giorni
Filiera Corta / Km 0
Si

Orecchiette fatte in casa LaTerradiPuglia, in vendita online: informazioni generali

Le orecchiette sono preparate la mattina del giorno della partenza e confezionate in atmosfera protettiva, la durata e la scadenza è a 30 giorni.

Uno dei simboli indiscussi della gastronomia italiana è la pasta, e lo è ancor più la pasta fresca. Non vi è nulla di più invitante, per un italiano, di trovarsi di fronte ad un bel piatto di pasta fresca fatta in casa, condita con un semplice sugo di pomodoro fresco o di ragù di carne.

Le orecchiette di semola sono un grande classico pugliese che spesso la domenica si prepara ancora a mano secondo tradizione. La farina che si usa in Puglia è la semola, una farina di grano duro che ben si presta alla preparazione di pasta fatta in casa. Per fare le orecchiette in casa ci vuole una discreta manualità ed anche una certa dose di pazienza, ma l'esito è sempre superlativo. Le orecchiette che qui vi proponiamo non hanno nulla di industriale e provengono da un antico pastificio pugliese che ancora mantiene intatte le tradizioni "delle nonna". Ci piace suggerirvele se non avete mai assaggiato un piatto di orecchiette, precisando che sono perfette con sughi rustici in quanto la loro forma è pensata proprio per raccogliere tutto il sugo in modo generoso e cordiale. Largo quindi ai sughetti di pomodoro fresco, grossolani e profumatissimi, ai ragu di carne tagliati a coltello, ad un buon sugo di cardoncelli della Puglia, di fagioli e cozze o ancora di cime di rapa. Tutti sughi veraci che richiamano il vero sapore di Puglia. 

Pastificio artigianale

La pasta fresca fatta in casa che qui ti proponiamo proviene dal pastificio del Salento in provincia di Lecce. Pasta pugliese, insomma, preparata a mano artigianalmente con farine locali selezionate, parliamo di un piccolo pastificio locale. Niente chimica nè OGM, nel pieno rispetto dei principi della filiera corta e del controllo della materia prima, per un prodotto finale che dunque oltre che gustoso è anche assolutamente sano.

Confezionamento delle orecchiette fatte in casa

La pasta viene preparata ogni settima dna e confezionata in atmosfera protettiva, ideale per il trasporto. Una volta ricevuto il prodotto può essere conservato in frigorifero a 4 gradi per circa 30 giorni.

orecchiette fatte in casa

L'atmosfera protettiva contribuisce a prolungare la scadenza del prodotto mantenendone inalterate le proprietà sensoriali. Le virtù nutrizionali, l'aspetto (dimensioni, volume, etc.) e il sapore dell'alimento rimangono inalterati rispetto al pre-confezionamento. Le caratteristiche di durabilità del prodotto in atmosfera protettiva continuano anche dopo l'apertura della confezione, tali vantaggi vanno necessariamente connessi alla premessa di un prodotto di base fresco e qualitativamente idoneo come la pasta da noi scelta.

orecchiette fatte in casa

Grani e farine locali a filiera corta

La pasta fresca che trovi in vendita in questo sito sono preparate con grano proveniente dalla Puglia, grano duro, di orzo e qualità Senatore Cappelli biologico: un grano che per sua natura è resistente alle intemperie ed agli attacchi di insetti infestanti, e che dunque non ha bisogno della chimica per essere portato a maturazione. La farina che ne deriva insomma, oltre che essere saporita, è anche incredibilmente sana, naturalmente biologica e con un bassissimo contenuto di glutine. Maccheroni, orecchiette, sagne e molti altri formati sono il risultato del lavoro de l’Artigiana, che qui mettiamo a tua disposizione. Non ti resta che scegliere il tuo formato e toccare con mano la ricetta segreta della longevità pugliese.

Spedizione & confezione delle orecchiette fatte in casa 

Per garantire la freschezza del prodotto le spedizioni verranno effettuate in base alla disponibilità del prodotto, questo potrebbe comportare dei lievi ritardi nella lavorazione dell'ordine di massimo 1/2 giorni lavorativi. Il prodotto verrà inserito in delle confezioni alimentari ad atmosfera protetta, un tipo di sottovuoto che conserva nel modo più ottimale possibile la pasta. Non è un sottovuoto che fa pressione e sforma il prodotto.

Disponibilità e spedizione del prodotto

Il pastificio riceve i nostri ordini a cavallo dei fine settimana, tutti gli ordini pervenuti entro il venerdì verranno spediti il lunedì successivo. Gli ordini pervenuti durante il fine settimana vengono spediti il martedì o il mercoledì. Il pastificio è aperto la domenica e chiuso il lunedì.

orecchiette fatte in casa

Orecchiette fatte in casa informazioni generali

Le orecchiette fatte in casa sono un piatto tradizionale della cucina pugliese, amato per la sua semplicità e autenticità. Preparare orecchiette fatte a mano richiede solo pochi ingredienti: farina di semola di grano duro, acqua e un pizzico di sale. Tuttavia, è la tecnica artigianale di lavorazione che dona a questa pasta la sua caratteristica forma a piccole orecchie. Realizzare le orecchiette a casa permette di apprezzare la genuinità della cucina italiana e di riscoprire antiche tradizioni culinarie.

Come fare le orecchiette

Imparare come fare le orecchiette è un'arte che si tramanda di generazione in generazione. Le orecchiette pugliesi fatte in casa sono semplici da preparare, ma richiedono pazienza e manualità. Per iniziare, si deve impastare la farina di semola con acqua tiepida fino a ottenere un composto liscio ed elastico. Una volta ottenuto l'impasto, si formano dei piccoli cilindri, dai quali si tagliano dei pezzi di pasta che verranno poi schiacciati e tirati con il pollice per creare la forma tipica delle orecchiette. Preparare le orecchiette fatte in casa non solo è un'esperienza culinaria gratificante, ma permette anche di gustare una delle ricette più autentiche della tradizione pugliese.

Impasto orecchiette

L'impasto per orecchiette è semplice ma fondamentale per ottenere una buona pasta. Per fare l'impasto delle orecchiette si utilizza principalmente la farina di semola di grano duro, che conferisce alla pasta la giusta consistenza e un sapore unico. La proporzione di acqua è altrettanto importante e deve essere aggiunta gradualmente fino a raggiungere la consistenza desiderata. Un pizzico di sale può essere aggiunto per esaltare il sapore dell'impasto. Lavorare bene l'impasto per orecchiette è essenziale per ottenere una pasta elastica e facile da modellare. Una volta pronto, l'impasto deve riposare per almeno 30 minuti, avvolto in un panno umido, prima di procedere con la formatura delle orecchiette.

Preparazione orecchiette pugliesi

La preparazione delle orecchiette pugliesi inizia dalla scelta degli ingredienti: farina di semola di grano duro, acqua e sale. L'impasto deve essere lavorato energicamente fino a ottenere una consistenza liscia e omogenea. Dopo il riposo, l'impasto viene diviso in piccoli pezzi che vengono trasformati nelle tipiche "orecchiette" grazie a un movimento particolare con il pollice. Le orecchiette pugliesi fatte a mano vengono poi lasciate asciugare su un panno pulito prima di essere cotte in abbondante acqua salata. Questa pasta è perfetta da abbinare a sughi tradizionali come quello alle cime di rapa, un classico della cucina pugliese.

Come fare le orecchiette fatte in casa

Per imparare come fare le orecchiette fatte in casa, bisogna seguire alcuni passaggi fondamentali. In primo luogo, preparare l'impasto per le orecchiette mescolando farina di semola di grano duro e acqua. Una volta ottenuto un impasto liscio, lasciarlo riposare per almeno mezz'ora. Poi, formare dei cilindri di pasta e tagliarli in piccoli pezzi. Ogni pezzo va poi schiacciato e tirato con il pollice per ottenere la forma tipica delle orecchiette. La preparazione delle orecchiette fatte in casa richiede un po' di pratica, ma il risultato finale vale ogni sforzo: una pasta genuina e ricca di sapore, perfetta per essere condita con sughi tradizionali pugliesi.


Prodotti correlati