Paparina verdura selvatica del Salento
search

Paparina verdura selvatica del Salento


La paparina verdura selvatica e spontanea del Salento è la parte verde della pianta del papavero che rimane dopo la sua infiorescenza. L'avete mai assaggiata? Se la risposta è no, conviene provarla! Il suo sapore schietto ed autentico ci porta direttamente in Salento!

6,27 €


Quantità disponibili: 32

Sconti sul volume

Quantità Prezzo unitario Risparmia
2 5,90 € Fino a 0,75 €
12 5,77 € Fino a 6,02 €
Riferimento
LTP-CAP-PAPARINA
Zona di provenienza
Lecce / Salento
OGM FREE
Si
Prodotto lavorato a mano
Si
Tipo di agricoltura
Integrata
Prodotto senza ACETO
SI
Ingredienti
Paparina 70%, olio di semi di girasole, olive celline denocciolate, olio extravergine di oliva, olive nere celline, aglio, peperoncino piccante, sale.
Formato
280 gr (netto)
Filiera Corta / Km 0
Si
Produttore
Laterradipuglia Conserve

Paparina verdura genuina del Salento

La paparina è la parte verde della piantina di papavero, quella meravigliosa piantina delicatissima che in primavera trasforma le campagne pugliesi da verdi a distese immense di colore rosso intenso. Si tratta di un'erbetta che i contadini pugliesi così come le massaie e gli anziani amano andar per campi a raccogliere. Ma vediamo brevemente come si tratta la paparina verdura deliziosa del Salento.

Paparina salentina ricetta e preparazione

Una volta condotta a casa, questa deliziosa erba spontanea viene lavata e cotta in padella, con un pò di cipollotto ed una generosa manciata di olive celline. Il risultato è un contorno vegetariano buono, sapido, ma anche ricco di proprietà benefiche per il nostro organismo, per la digestione, per il benessere epatico ed intestinale.

In breve, se acquistate la paparina dovrete dapprima metterla in abbondante acqua fredda e lavarla più volte. Sicuramente avrà parecchia terra dunque ci vorrà un bel po' di pazienza per lavarla per bene. 

Poi dovrete privarla di eventuali foglie morte o filamenti indesiderati o altri fili d'erba che vi potreste trovare. A questo punto la laverete un'altra volta. 

Prendete poi una bella padella a bordi alti, dove metterete un filo generoso di olio di oliva. In Salento questo tipo di preparazione è anche chiamata "paparina spritta o fritta" proprio perchè la paparina non va sbollentata ma messa a crudo in olio. 

Pensate che altre erbe selvatiche del Salento come le famose cicorine o cicorie creste oppure gli zanguni (cioè il tarassaco) vanno sbollentatiin acqua e poi gustati a piacere. Spesso le cicorine sono poi "rigirate" a minestra, con pomodorino, cipollotto e persino un po' di bocconcini di maiale. Oppure semplicemente con olio e aglio. 

La paparina verdura del salento invece si mette a crudo il olio, con dello sponzale o cipollotto e delle olive celline del Salento. si regola di sale e si copre. Non serve aggiungere alcun tipo di liquido perchè le paparine si afflosciano naturalmente con il calore e si cuociono piano piano. Rigiratele di tanto in tanto, vedrete che tenderanno ad assumere un bel colore scuro ed a farsi più morbide mano a mano che i minuti passano. 

Paparina benefici e proprietà

Sapori del passato, insomma, quelli delle erbe spontanee del Salento e della Puglia, che tornano qui prepotentemente alla ribalta, sotto forma di emozioni che è bello rivivere a partire dalla buona tavola.

Le erbe spontanee del Salento hanno tutte innumerevoli proprietà benefiche per il nostro organismo. Il tarassaco per esempio è famoso per essere un ottimo depurativo del fegato. Ma anche le paparine fanno davvero bene. Sono i piccoli grandi segreti della nonna e dei contadini del Salento.

Peraltro la paparina verdura deliziosa del Salento ha anche innumerevoli proprietà: favorisce la digestione e poi ha alcune proprietà.

Paparina benefici e proprietà:

  • analgesiche
  • antitussive
  • spasmolitiche

e persino leggermente sedative. Anche se la paparina appartiene alla famiglia degli oppiacei, le proprietà sedative sono davvero molto molto modeste. 

Non vi resta che mettervi  al lavoro per gustare le vostre paparine verdura del Salento. Se non siete in Salento vi consigliamo di provare invece le paparine già pronte che vi proponiamo in questa pagina. 

Paparina verdura del Salento in vendita online

La Terra di Puglia ha infatti pensato di produrre per voi dei vasi di paparina cotta in olio del Salento secondo la ricetta originale. Un prodotto che sa davvero di Salento e che forse vi riporterà indietro con la memoria alla vostra infanzia pugliese. Oppure sarà una piacevole scoperta. Non dovrete far altro che riscaldare il prodotto e gustare magari con del buon pane abbrustolito! 


Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.

Prodotti correlati