Pomodorini Confit
search

Pomodorini Confit


Questi pomodorini confit sono pomodorini semi secchi pensati per offrire un'esperienza di gusto davvero unica nel suo genere. Appartengonoalla varietà ciliegino, sono parzialmente essiccati e lievemente dolcificati al fine di ottenere un perfetto prodotto "confit". E' un prodotto senza aceto, immerso nel migliore olio extravergine di oliva, per garantirti sapore e qualità sopraffini. 

5,64 €


Quantità disponibili: 18

Sconti sul volume

Quantità Prezzo unitario Risparmia
4 5,19 € Fino a 1,80 €
Riferimento
LTP-CAP-CONFIT
Zona di provenienza
Lecce / Salento
OGM FREE
Si
Prodotto lavorato a mano
Si
Conservanti
Non presenti
Formato
300 gr
Allergeni
Contiene solfiti
Ingredienti
pomodori confit 60%, olio di semi di girasole, olio extravergine di oliva, sale e aceto di vino
Adatto per
Vegani / Vegetariani
Filiera Corta / Km 0
Si
Produttore
Laterradipuglia Conserve

Pomodorini confit: un delizioso tesoro pugliese

I pomodorini confit sono una prelibatezza semisecchi, polposi e straordinariamente dolci, preparati con i migliori pomodori pugliesi e immersi in olio extravergine di qualità. Questa tecnica di preparazione, a differenza dei comuni sottoli che si trovano spesso in commercio, esalta la dolcezza e la consistenza dei pomodori, trasformandoli in un'esperienza culinaria unica. I pomodori confit, grazie alla lenta cottura a bassa temperatura, acquisiscono un sapore intenso e una consistenza irresistibile, perfetti per arricchire qualsiasi piatto.

Ricetta pomodorini confit: come preparare questa delizia

Ingredienti. Ecco come fare pomodorini confit:

  • 500g di pomodorini ciliegia o datterini
  • Olio extravergine di oliva
  • 2 spicchi d'aglio
  • Timo fresco
  • Sale q.b.
  • Zucchero q.b.
  • Pepe nero macinato fresco

Preparazione dei pomodorini confit ricetta originale:

  • Preparazione dei pomodori: Lavare accuratamente i pomodorini e tagliarli a metà. Disporli su una teglia rivestita di carta forno con il lato tagliato verso l'alto.
  • Condimento: spolverare i pomodorini con un pizzico di sale, zucchero e pepe nero. Aggiungere gli spicchi d'aglio schiacciati e alcune foglioline di timo fresco.
  • Cottura: irrorare generosamente con olio extravergine di oliva, assicurandosi che i pomodorini siano ben coperti. Cuocere in forno preriscaldato a 120°C per circa 2-3 ore, finché i pomodorini non saranno semisecchi e caramellati.
  • Conservazione: una volta cotti, lasciar raffreddare i pomodorini confit e trasferirli in un barattolo sterilizzato. Coprire completamente con olio extravergine di oliva e conservare in frigorifero.

Questa ricetta dei pomodorini confit è semplice ma richiede pazienza per ottenere quel sapore dolce e concentrato che rende questi pomodori confit irresistibili. Il pomodorino confit rimane dolce e leggermente polposo: caratteristiche ideali per dar vita ad un antipasto, contorno, o per arricchire primi piatti e insalate. Prova questa ricetta pomodori confit e scoprirai un nuovo modo di gustare i pomodori.

Dove acquistare i migliori pomodorini confit

Se non hai tempo di preparare i pomodorini confit in casa, puoi acquistarli facilmente sul nostro shop LaTerradiPuglia. Qui troverai i migliori pomodorini confit preparati secondo la ricetta originale pugliese, con ingredienti di alta qualità e senza conservanti aggiunti. Visita subito il nostro shop online e porta a casa il gusto autentico dei pomodorini confit per arricchire i tuoi piatti con un tocco di dolcezza e raffinatezza.

Coi nostri pomodorini potrai preparare diverse ricette irresistibili. Ricette pomodorini confit:

  • pasta con tonno e pomodorini confit
  • panini gourmet
  • pizze e focacce
  • insalate di pasta o di patate 
  • oppure puoi usarli come contorno assieme a pesce al vapore o carne alla griglia

Curiosità sui pomodorini semi secchi confit

La cottura lenta a temperature bassissime con solo olio e zucchero rende questo prodotto oltre che delizioso anche molto versatile. In Francia è un metodo di cottura molto diffuso, pensato per conservare a lungo diverse tipologie di ortaggi. Non a caso in francese "confire" significa preservare. Pensate che si praticava già nel Medioevo! 


Prodotti correlati