Primum, Vino Rosso Primitivo
search

Primum, Vino Rosso Primitivo


A due passi dal mare Jonio, una distesa di vigneti di uve Primitivo gode del meraviglioso microclima salentino e ci consente di proporre questo vino IGT Salento rosso barricato, che decisamente non passerà inosservato anche al degustatore più attento. Un vino di pregio, dal sapore intenso, vanigliato e speziato, con accenni fruttati unici nel loro genere. 

27,00 €
30,00 €
Risparmia 10%


Quantità disponibili: 4
Riferimento
MONSELLATO-PRIMUM
Annata
2020
Gradazione
15,5%
Uva
Primitivo
Denominazione
IGT Salento
Produttore
Cantina Monsellato

Il vino rosso qui presentato è un IGT Salento rosso Primitivo, prodotto in provincia di Lecce in una meravigliosa zona lievemente collinare, con terreni fertili affacciati direttamente sul meraviglioso mare Jonio. Primum è ottenuto da uve di Primitivo in purezza, colte a mano da viti di oltre vent'anni. Qui, il microclima umido e ventilato ed il terreno fertile ed argilloso, consentono alla pianta di esprimersi indubbiamente al meglio delle sue possibilità. 

Il risultato è un vino caratterizzato da un bouquet aromatico intenso e affascinante. Al suo interno, note di prugna matura, di ciliegia nera, di mora, ma anche di vaniglia e di spezie. Completa il quadro aromatico una nota tannica morbida ed avvolgente. 

L'invecchiamento in in barrique di questo vino del Salento rende questo vino un invito naturale alla meditazione. 

Informazioni su Primum IGT Salento rosso primitivo

Uvaggio: uve Primitivo

Grado alcolico 15.5%

Temperatura di servizio consigliata 18°-20°