Confettura di mela cotogna
search

Confettura di mela cotogna


Marmellata di mele cotogne, una delizia autunnale. Solo mele cotogne mature ed un pò di zucchero per questa confettura gradevole tanto alla vista quanto al palato. Il suo colore ambrato ed il suo sapore lievemente acidulo ne fanno la soluzione ideale per dar vita a crostate originali, per apparecchiare colazioni ricche di sapore ed energia.

4,73 €


Quantità disponibili: 17

Sconti sul volume

Quantità Prezzo unitario Risparmia
2 4,44 € Fino a 0,57 €
Riferimento
LTP-CAP-CONFE-COTOGNA
Zona di provenienza
Lecce / Salento
OGM FREE
Si
Prodotto lavorato a mano
Si
Conservanti
Non presenti
Formato
200 gr
Ingredienti
70% mele cotogne, 30% zucchero
Filiera Corta / Km 0
Si
Produttore
Laterradipuglia Conserve

Marmellata di mele cotogne ricetta autentica pugliese

Conosciamo meglio la mela cotogna

Nota per il suo sapore marcatamente aspro e con una punta di acidulo e per le sue dimensioni spesso a cavallo tra quelle di una pera e di una mela, la mela cotogna presenta una buccia dalla chiara colorazione dorata. Il suo gusto è il risultato dell’unione tra l’acido malico e i tannini: il primo è responsabile della nota acidula, mentre i secondi sono alla base del tono aspro della mela cotogna. La maturazione dei frutti è solita avvenire a ridosso tra la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno, nei mesi compresi tra settembre ed ottobre.

Proprietà e benefici della mela cotogna

  • fonte di vitamine e minerali
  • proprietà digestive
  • rinforza il sistema immunitario

La ricetta marmellata di mele cotogne

Ingredienti per la confettura di cotogne

  • 1 kg di mele cotogne
  • 400 g di zucchero
  • Succo di 1 limone
  • Acqua (q.b.)

Istruzioni passo a passo: ecco come si prepara la marmellata di mele cotogne

  1. Lavare e pulire le mele cotogne. Eliminare la peluria che le ricopre con un panno umido. Sbucciarle e tagliarle a pezzetti, eliminando i torsoli.
  2. Mettere le mele cotogne in una ciotola con acqua e succo di limone. Questo aiuterà a prevenire l'annerimento della frutta.
  3. Sbollentare le mele cotogne. In una pentola capiente, portare a ebollizione abbondante acqua. Aggiungere le mele cotogne e farle cuocere per circa 15-20 minuti, o fino a quando non saranno morbide.
  4. Scolare le mele cotogne e metterle in un tegame capiente. Unire lo zucchero e il succo di limone.
  5. Cuocere a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto, per circa 1 ora, o fino a quando la marmellata non avrà raggiunto la consistenza desiderata.
  6. Sterilizzare i vasetti. Lavare accuratamente i vasetti e i tappi con acqua calda e sapone. Sciacquarli bene e asciugarli con un canovaccio pulito. Sterilizzare i vasetti in forno a 100°C per 10 minuti.
  7. Riempire i vasetti con la marmellata bollente. Chiudere ermeticamente i vasetti con i tappi.
  8. Capovolgere i vasetti su un canovaccio pulito e lasciarli raffreddare completamente la confettura di mele cotogne

Suggerimenti e varianti della marmellata di mela cotogna

  • Per un sapore più intenso, si può aggiungere un bastoncino di cannella o una scorza di limone durante la cottura.
  • Se si preferisce una marmellata più liscia, si può frullare le mele cotogne con un minipimer prima di cuocerle.
  • La marmellata di mele cotogne può essere aromatizzata con altri ingredienti, come vaniglia, zenzero o noce moscata.
  • La marmellata di mele cotogne è ottima da spalmare su pane, fette biscottate o crostate. Si può anche utilizzare per farcire torte o yogurt.

Note:

  • La quantità di zucchero può essere variata in base ai propri gusti.
  • Il tempo di cottura può variare a seconda della consistenza desiderata della marmellata di cotogno.
  • È importante utilizzare vasetti sterilizzati per conservare la marmellata in modo sicuro.

Abbinamenti golosi della marmellata di cotogne

  • pane
  • formaggio
  • crostate
  • torte
  • yogurt

Come conservare la marmellata di mele cotogne

  • in vasetti sterilizzati
  • in frigorifero
  • in dispensa

Quanto tempo si conserva la marmellata di mele cotogne?

La marmellata di mele cotogne fatta in casa si conserva in frigorifero per circa 3 mesi. Se sterilizzata correttamente, può durare fino a un anno in dispensa.

Come faccio a sapere se la marmellata di mele cotogne è pronta?

La marmellata di mele cotogne è pronta quando ha raggiunto la consistenza desiderata e quando una goccia di marmellata su un piattino freddo si rapprende.

Posso congelare la marmellata di mele cotogne?

Sì, la marmellata di mele cotogne può essere congelata per un massimo di 6 mesi.


Prodotti correlati