Formaggio ricotta da tavola
search

Formaggio da tavola, cacio ricotta


Una produzione locale tipica del Salento, il formaggio ricotta da tavola, fatto con latte di pecora e mucca, caglio, fermenti e sale. Ideale da grattuggiare e gustare con i piatti classici della tradizione locale e nazionale. Peso intorno ai 250 gr (può variare di 50gr in più e in meno).

6,63 €

Non disponibile


Voto 4.7/5 Basato su 13 recensioni dei clienti

Sconti sul volume

Quantità Prezzo unitario Risparmia
4 6,24 € Fino a 1,59 €
Riferimento
LATRONICA-CACIORICOTTA
Zona di provenienza
Lecce / Salento
OGM FREE
Si
Prodotto lavorato a mano
Si
Conservanti
Non presenti
Ingredienti
Latte di pecora e di mucca, fermenti, caglio e sale
Filiera Corta / Km 0
Si
Produttore
Masseria Latronica

Per ciò che concerne le pezzature, il peso di questo formaggio ricotta da grattugia oscilla tra i 300 e i 350 grammi. La variazione di peso dipende proprio dal fatto che esso è frutto di una produzione artigianale, oltre che dalla sua stagionatura, che lo porta ad oscillare di alcuni grammi in eccesso o in difetto.

Il formaggio viene inviato confezionato sotto vuoto, per un'ottimale conservazione.

Solo latte di produzione propria

Masseria Latronica

La Masseria LATRONICA, edificata nel 1500 e’ abitata sin da allora sino ai giorni nostri e’ collocata su una collinetta sul punto più alto di Galatina. Il suo nome deriva da Trono e significa infatti colei che troneggia.

Oggi e ormai da circa 25 anni e’ proprietaria la Fam. PERRONE. Essa si estende per circa 100 ettari in quasi per la sua totalità viene utilizzata come seminativo, il cui raccolto serve per il fabbisogno giornaliero di un gran numero di bestiame, nello specifico: 800 pecore sarde, 200 capre camosciate e circa 70 mucche di razza frisona, pezzata rossa e bruna alpina, dal quale se ne ricava latte di ottima qualità certificata che viene trasformato nella stessa azienda, nel caseificio annesso, lavorando tutti prodotti a latte intero. Il prodotto finito assume un sapore unico, anche perché nel realizzarlo vengo usate tecniche di lavorazione dettate dal buon senso per quanto riguarda la sicurezza, in quanto il latte viene pastorizzato, dall’esperienza che anni di lavoro ci ha permesso di affinare e dalla qualità perché il tutto viene realizzato con attenzione sin dall’alimentazione degli animali, nello specifico: orzo, avena, mais, favino e fieno vario.

I prodotti consumati per il suo fabbisogno infatti, nascono in azienda seminati raccolti e trasformati in farine dallo stesso Sig. Perrone che ama i suoi animali piu’ di se stesso, attento al loro benessere come se fossero suoi figli, curandolo e rispettandolo.

Il formaggio viene confezionato sotto vuoto e spedito in confezioni di polistirolo direttamente dall'azienda produttrice.



Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.