Carciofi candini alla crudaiola

iContadini

Sono della varietà “brindisino”, autoctona della zona. Non si riproducono in vivaio, ma sono coltivati prendendo le piante da piantagioni già esistenti. La coltivazione avviene a partire da ottobre, la raccolta inizia a maggio. 24/26 pezzi per vaso.

Ulteriori dettagli

15,25 €

  • 230 gr

Caratteristiche prodotto

Filiera Corta / Km 0Si
Zona di provenienzaLecce / Salento
OGM FREESi
Prodotto lavorato a manoSi
ConservantiNon presenti
Tipo di agricolturaIntegrata
IngredientiCarciofi (65%), olio extra vergine d’oliva (34%), aceto di mele, sale integrale, succo di limone
Conservazione (liquido di governo)100% olio extra-vergine di oliva
Adatto perVegani / Vegetariani

Ulteriori informazioni

I Carciofi candini alla crudaiola contenuti in questo vaso appartengono alla varietà "brindisina". Li raccogliamo nel mese di maggio e vi assicuriamo che è un'operazione davvero laboriosa! Dopo la raccolta, dobbiamo sbrigarci, perchè i carciofini vanno lavorati in giornata. I carciofi vengono defogliati e puliti a mano, quindi invasati il olio extra vergine di oliva.Questi carciofini candini alla crudaiola richiedono molto lavoro e - ti avvertiamo - ogni anno vengono spesso prenotati in anticipo. Affrettati e contattaci se vuoi assaggiarli!

Informazioni

Sono della varietà “brindisino”, autoctona della zona. Non si riproducono in vivaio, ma sono coltivati prendendo le piante da piantagioni già esistenti.
La coltivazione avviene a partire da ottobre, la raccolta 
inizia a maggio. È un’operazione che richiede molta cura e molto lavoro: pensate che per raccogliere una cassettina di questi carciofi , è necessario lavorare su campi estesi diversi ettari. Il carciofino candino è l’ultimo ad essere raccolto, nel mese di maggio. La lavorazione avviene entro le otto ore dal fresco. È molto tenero, viene appena defogliato e tornito manualmente con un coltellino. Subito dopo viene invasato in olio extravergine di oliva. 

Sono come le ciliegie: uno tira l’altro. Sono un prodotto pregiato, se ne producono poche quantità ogni anno, e di solito sono quasi tutti prenotati per la loro prelibatezza. Delicati, teneri e gustosi, sono ottimi come antipasto o per condire riso e insalate di pasta. Spazio alla fantasia!

24/26 pezzi per vaso

Abbiamo riservato una cura maggiore a tutte le fasi della lavorazione (selezione, toelettatura, tornitura etc.) per avere un prodotto di qualità ancora superiore rispetto al passato che ci faccia fare un ulteriore salto in avanti con i nostri clienti.

Proprio in quest'ottica molto importante è anche la continua selezione di ingredienti di qualità che ci ha portato ad utilizzare per queste nuove produzioni l'aceto di mele al posto di quello di vino ed il sale integrale delle saline di Trapani (presidio Slowfood) al posto del normale sale marino.

Per un'azienda artigianale come la nostra tutto questo si traduce inevitabilmente in un aumento dei costi di produzione che porta poi ai ritocchi ai prezzi che trovate nel listino.

Vi segnaliamo inoltre che tutti i nostri vasetti di Carciofini extra, Candini e Candini extra, saranno numerati manualmente e verranno arricchiti da una vera e propria carta di identità con una serie di informazioni sulla provenienza, sulla lavorazione e sulle loro proprietà nutrizionali. 

In questo modo potremo raccontare un pò meglio quello che c'è dietro ad ognuno dei nostri vasetti e rendere il nostro cliente maggiormente consapevole della qualità dei prodotti che sta acquistando.

Agricoltura integrata

L’agricoltura integrata o produzione integrata è un sistema agricolo di produzione a basso impatto ambientale, in quanto prevede l’uso coordinato e razionale di tutti i fattori della produzione allo scopo di ridurre al minimo il ricorso a mezzi tecnici che hanno un impatto sull’ambiente o sulla salute dei consumatori.

Ecco il concetto di agricoltura integrata.

Ecco il concetto di agricoltura integrata.

É affascinante vedere come la natura fa il suo corso, le coccinelle difendono i carciofi dagli afidi. Ogni coccinella puó mangiare fino a 1000 afidi al giorno.

In particolare, il concetto di agricoltura integrata prevede lo sfruttamento delle risorse naturali finché sono in grado di surrogare adeguatamente i mezzi tecnici adottati nell’agricoltura convenzionale e solo il ricorso a questi ultimi quando si reputano necessari per ottimizzare il compromesso fra le esigenze ambientali e sanitarie e le esigenze economiche. In merito alle tecniche disponibili, a parità di condizioni, la scelta ricade prioritariamente su quelle di minore impatto e, in ogni modo, esclude quelle di elevato impatto.

Gli ambiti di applicazione dei principi dell’agricoltura integrata sono principalmente quattro:

  • Fertilizzazione
  • Lavorazioni del terreno
  • Controllo delle infestanti
  • Difesa dei vegetali

fonte wikipedia

Recensioni

Valutazione 
21/10/2016
Maria

Tutti i prodotti che ho ordinato sono venuti in condizione perfetta! E sono venuti in Polonia in meno della settimana. Marco è un ragazzo veramente prendersi cura dei suoi clienti. Grazie mille!

    Scrivi la tua recensione !

    Scrivi una recensione

    Carciofi candini alla crudaiola

    Carciofi candini alla crudaiola

    Sono della varietà “brindisino”, autoctona della zona. Non si riproducono in vivaio, ma sono coltivati prendendo le piante da piantagioni già esistenti. La coltivazione avviene a partire da ottobre, la raccolta inizia a maggio. 24/26 pezzi per vaso.

    Scrivi una recensione

    Prodotti correlati

    I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

    29 altri interessanti prodotti della stessa categoria: