Lista prodotti:  Ceramiche Colì

La storia dei Fratelli Colì di Cutrofiano


A volte accade che la storia di un’azienda sia quella di una famiglia, e quando questo succede, quella è una realtà solida nel territorio e legata in modo indissolubile alla qualità e alla tradizione.


Così, come solo le migliori produzioni Made in Italy possono garantire, Fratelli Colì è il marchio che rappresenta la storia di una famiglia, di tanti lavoratori e artigiani, che dal 1650 creano lavorazioni in ceramica d’alta qualità.
Dalle sapienti mani di “nonno Antonio” che con caparbietà ha saputo trasmettere la passione per l’antica arte ceramica ai suoi figli e nipoti, oggi l’azienda è uno dei maggiori distretti industriali italiani, conservando la qualità e la cura per i dettagli di sempre. Ogni collezione, per la casa, l’ufficio, la cucina, ha una storia da raccontare, fatta di profumi, di ritmi, di momenti che hanno segnato un pranzo in famiglia, un viaggio speciale, un gusto di vita sana che qui, si percepisce in ogni creazione


Le certificazioni


In un'ottica di sviluppo e ricerca di un valore sempre crescente, l'Azienda decide di certificare la qualità ambientale della propria attività.
L'azienda è impegnata nei confronti del proprio territorio, e lo fa con l'ottenimento della certificazione ISO 14001:2004. La certificazione del sistema di gestione ambientale secondo la norma ISO 14001 è un riconoscimento volontario, ed ha lo scopo di fornire, sia alla propria organizzazione che al macroambiente, la garanzia e la tranquillità che le problematiche riguardanti l'inquinamento, legate alle proprie attività, siano sotto controllo e che le prestazioni ambientali siano sempre monitorate nonché conformi alla legislazione ambientale cogente. L’ottenimento della certificazione è un segno di fiducia nei confronti di una clientela attenta, che legge l’attenzione per l’ambiente come un elemento qualificante rispetto alla concorrenza.


Marchi di qualità MAR, MAIOLICA ALTA RESISTENZA


Resistente più del doppio delle normali ceramiche, lavabile in lavastoviglie, è atossica, si può usare nel forno a microonde.
I test condotti indicano anche dopo numerosi cicli di lavaggio di 16 ore a 78°, con detersivi aggressivi, non è stata riscontrata alcuna perdita di brillantezza.
Nei test di resistenza agli urti condotti con una biglia di 50 gr. ha dimostrato ottima resistenza nei lanci dalla massima altezza consentita (90 cm.) contro le normali crete che già a 50 cm. hanno mostrato incrinature dello smalto e completa rottura con lanci da 65 cm.

Mostra 1 - 17 di 17 elementi
Mostra 1 - 17 di 17 elementi